Praga: il fascino di una romantica capitale europea / by Gionata Smerghetto

UNA SETTIMANA NEL CENTRO STORICO DELLA CAPITALE CECA

Vorrei riassumere Praga con una passeggiata romantica, la sera, con il freddo tagliente che ti costringe a camminare verso l’hotel alla ricerca di calore ed accoglienza, ma allo stesso tempo con gli occhi innamorati di così tanto fascino da voltare lo sguardo all’indietro, ammirando l’eleganza di questa città.

per le vie del centro, praga

Le poche cose che mi avevano raccontato di Praga mi rimandavano ad una “città piccola, ma ricca di splendore”. Il suo cuore è la Old Town (Staré Mesto), che raccoglie tutto il fascino della capitale Ceca, tra vicoli suggestivi e palazzi meravigliosi attorno alla Old Town Square, che alternano eleganza, dinamismo e colore. Tra le vie del centro storico ci si perde tra la folla, attraverso percorsi culturali, musei, bar, ristoranti e shopping. 

E’ sicuramente una città dal misterioso fascino nostalgico: il cima rigido, il cielo spesso grigio, i colori freddi dei palazzi del centro. Ma, secondo me, Praga nasconde al tempo stesso una vena romantica: è una città lenta, ci si muove facilmente a piedi per attraversarla, i molti bar e ristoranti del centro riscaldano i freddi pomeriggi di Novembre, quando alle quattro di pomeriggio il sole se ne è già andato.

l’angolo più affascinante del centro storico

Anche il quartiere ebraico, situato nella parte nord del centro storico, riassume l’anima di Praga: durante il Medioevo il popolo ebraico era confinato nel ghetto, tra la Sinagoga Vecchia e la Sinagoga Spagnola, meravigliosa per il suo stile moresco risalente a fine ‘800. Ad oggi, benché il ghetto sia ormai scomparso, rimangono da visitare il Vecchio Cimitero Ebraico, la Sinagoga Spagnola e la Sinagoga Vecchia-nuova, il Convento di Sant’Agnese e altre chiese limitrofe. Le strade più recenti del quartiere sono raccolte da bellissimi edifici Art Noveau, che caratterizzano fortemente il moderno quartiere ebraico.

Vista dal ponte principale della citta'

una delle piazze illuminate con le luci della sera

Il cibo a Praga è fortemente caratterizzato dalle tradizioni popolari: vicino alla Old Square potrete trovare ogni giorno delle bancarelle con cibo a volontà: dal tipico prosciutto di Praga affettato al momento (che bontà!), a patate cucinate in ogni salsa, verdure di ogni genere, le birre che non mancano mai… Saprete sicuramente come soddisfare il vostro appetito. Mangiare il tipico cibo ceco, infatti, è piuttosto semplice: nella Old Town troverete varie e deliziose taverne locali.

Tra le principali capitali europee, pur con dimensioni relative, Praga è certamente tra le città dove tornerò molto volentieri, non soltanto per un week end di alcuni giorni: il suo fascino mi ha rapito.